Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
01 Feb 2018

Ballet Flamenco Espanol

Compagnia JUANMA FLAMENCO

01 febbraio 2018 Esporta il calendario

Rosarno: Teatro Argo

Via Carlo Alberto, 1
Rosarno, RC 89025 Italia

Esporta la mappa

Scheda

1 febbraio 2018 @ 21:15 - 23:00

Organizzatore

Amici della Musica – Palmi RC
Email: contatto@amicimusicapalmi.it
Sito web: www.amicimusicapalmi.it

BOLERO DE RAVEL: una fusione di due stili, la danza spagnola e il flamenco, portato alla sua dimensione massima. Uno spettacolare connubio di forza e attenzione al dettaglio. Carico di movimento tra ritmo e luci.

ZAPATEADO DE MOZART: questo Zapateado è stato adattato con il chitarrista Jeronimo Maya, composto in tono minore segue la tradizione dei grandi concertisti di chitarra flamenca (come ricordano la zapateado in Re Sabicas o le percussioni di Paco Pac Luica) e propone la sua personale versione espressiva di chitarra solista. Viene interpretato da uno o due solisti, ricco di ritmo, accenti e battute di arresto. Dalle note al virtuosismo del gioco di gambe e di luci.

FLAMENCO LIVE: coreografia ispirata all’unione di due elementi imprescindibili del Flamenco. Da un lato gli elementi estetici (costumi) e dall’altro gli elementi espressivi (significato, ritmo, sentimento). Si trasmette così la più tradizionale essenza del flamenco, creando un ponte con gli aspetti più moderni di quest’arte. Elementi predominanti sono il ritmo e la vivacità come si potrà vedere ne “Le gioie di Cordoba”, “Seguiriya” “Farruca” “Solea solea por Buleria” “Tangos Bulerias”.

 

La Compagnia

Alla fine del 1998 Juanma Carrillo fonda la compagnia di Flamenco JUANMA, debuttando con lo spettacolo Cordoba y sus raices flamencas (Cordoba e le radici del flamenco). Lo spettacolo, dalla trama e dal movimento avvincente, ha ottenuto notevoli apprezzamenti di pubblico e di critica. Nel marzo 1999 Juanma Carrillo viene invitato, insieme alla Compagnia, a partecipare come artista al III Certamen de Saetas, dove, ancora una volta, viene elogiato dalla critica. Nel giugno del 2002 presenta al Teatro Albeniz di Madrid un nuovo spettacolo Vivencias al aire. Nell’aprile del 2003, presenta, sempre all’Albeniz una nuova coreografia Algo Nuestro. Nel 2004 presenta, al Teatro Real di Madrid, uno spettacolocon le coreografie Algo nuestro y De raiz, con la collaborazione dell’Orchestra Sinfonica di Madrid, riproponendolo poi nel 2005. Da questo momento concentra la sua energia in questo progetto artistico portandolo in giro per il mondo, in Giappone, in Grecia, in Francia, in Russia, e in Cina attraverso diverse coreografie: A golpe y tacon, En blanco y negro, 5×3, Flamenco a bocajarro, Destemplao, En mi silencio.

 

Per tutte le info: scarica il Musicarte

Tags